Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2016/2017
Regionali 2016/2017






Calcio a 5 Emilia Romagna

2015/2016

Pretelli Rimini in piena emergenza a Ravenna

Calcio a 5 News E.Romagna

Venerdì, 24 Febbraio 2012 @ 19:44:00
Ancora squalificato Sancisi
Ancora squalificato Sancisi

Terza gara in sette giorni, seconda consecutiva lontano dalle mura amiche per il Calcio a 5 Rimini. E dopo aver incontrato Cesena e Bologna, rispettivamente prima e seconda della classe, per i biancorossi è arrivato il momento di chiudere il suo tour de force incontrando lo Sporty Ravenna (calcio d'inizio alle 15, dirigono Gambino di Ferrara e Ghetti di Bologna), terzo alle spalle di bianconeri e rossoblu, anche se con una partita in meno rispetto alle prime due.

Un'altra sfida tostissima, che i biancorossi però affrontano senza nessun timore. Il pareggio nel derby contro il Cesena e la sconfitta a testa alta sul campo dei felsinei ha dimostrato ancora una volta la voglia di non mollare e il grande spirito di sacrificio di questa squadra.

Ad abbattersi sulla squadra di coach Domeniconi, come accaduto spesso nel corso della stagione, il gravoso problema di infortuni e assenze. Galli, ritornato in campo dopo quasi due anni dal suo addio al parquet, si è infortunato nel derby ad una spalla e ne avrà almeno per un mese. Alle assenze per squalifica di Attinà e Sancisi (per il portiere santarcangiolese ultima in vestiti borghesi), si aggiunge il forfait dell'altro portiere Rosati, il che costringerà il tecnico ex Cesena e Imola a portare a Ravenna i due portieri della juniores Lucci e Pruccoli.

Unica nota positiva il rientro dalla squalifica dopo tre turni di Antonio Scanniello, che potrà dunque allungare le rotazioni della squadra. In panchina tornerà a dare man forte anche Fabio Traviglia, che guiderà dunque i ragazzi vista la squalifica di Domeniconi.

Rimini proverà come sempre a fare la sua partita cercando di strappare qualche punto importante sopratutto per il morale. La classifica, specie dopo il recupero infrasettimanale, si è terribilmente complicata, con lo spettro dei play-out sempre più vicino. Ma con ventuno punti ancora a disposizione mai mollare un centimentro. D'altronde Rimini ha poco da perdere, e specie in questi match contro le prime della classe, proprio la spensieratezza e la grinta di chi si deve salvare potrebbe giocare un punto a favore dei riminesi.

Ufficio Stampa C5 Rimini





Commenta la notizia
0
Commenta