Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






Nuova Comauto Prato in semifinale di Coppa Italia, grande qualificazione ai rigori

Calcio a 5 Serie A2/A News

Venerdý, 10 Marzo 2017 @ 23:54:00

 AUGUSTA-NUOVA COMAUTO PRATO 3-5 (dopo i calci di rigore)
AUGUSTA: Soso, Basso, Barone, Ortisi, Carbonaro, Creaco, Costamanha, Mantelli, Jorginho, Bagatini, Indomenico, Liistro. All. Rinaldi.
NUOVA COMAUTO PRATO: Perez, Fumes, Karaja, Benlamrabet, Josiko, Petri, Mangione, Balestri, Rosati, Morganti, Murilo, Campagna. All. Suso.
ARBITRI: Pagliarulo di Napoli e Caprioli di Venosa; cronometrista Impedovo di Bari.
RETI: pt 2'37" Josiko, 7'27" Basso; st 7'27" Jorginho, 7'48" Mangione; rigori Rosati gol, Basso gol, Josiko gol, Bagatini parato, Murilo gol.
NOTE: ammoniti Soso, Ortisi, Basso, Fumes; spettatori 400 circa.
PRATO. Le grandi emozioni della Final Eight. Il Prato va avanti, viene ripreso e sorpassato, pareggia subito, soffre, resiste. E ai rigori non sbaglia niente, ivi compreso Perez che para il secondo rigore, quello di Bagatini.
E' stata una partita soffertissima, fatta maggiormente dall'Augusta, forte della sua esperienza e della sua qualità nonostante le assenze di Diogo e Creaco. Il Nuova Comauto Prato di Suso però ha tenuto bene il campo, ha difeso con ordine e dedizione, ha avuto il solito grande Perez quando serviva.
In avvio la partita la fa l'Augusta ma Murilo ruba subito un gran pallone e parte di rimessa. Josiko accompagna l'azione alla perfezione ed è pronto a ricevere l'assist per il vantaggio laniero al 3′.
L'Augusta non fa una piega ed all'8′ pareggia con un eurogol di Basso che indovina il sette.
Nel finale di tempo l'Augusta libera pericolosamente Bagatini e centra una clamorosa traversa con Jorginho.
La ripresa ha un copione simile, con la partita piuttosto bloccata e la partita che corre sul filo. Grandi emozioni all'8′: su azione di portiere d'attacco Jorginho colpisce a secondo passo per il sorpasso dei siciliani, decisiva e roboante la reazione da grande squadra dei biancazzurri. Il Prato di Suso ci mette appena 21 secondi a pareggiare, con assist di Josiko e rete sotto misura di Mangione.
Poi, i rigori, col Prato che fa tre su tre e Perez che para il penalty di Bagatini. Per i biancazzurri segnano Rosati, Josiko e Murilo, che insacca il rigore decisivo.
Il Nuova Comauto Prato giocherà adesso la semifinale sabato 11 marzo alle ore 20,30 contro la vincente di Cisternino-Milano. Diretta tv su Sportitalia.

Ufficio Stampa: Pier Paolo Fognani





Commenta la notizia
0
Commenta