Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






ARZIGNANO KO COL BARLETTA, E' SUBITO ADDIO ALLA COPPA ITALIA

Calcio a 5 Serie A2/A News

Sabato, 11 Marzo 2017 @ 19:17:00

 Finisce nella gara dei quarti di finale la corsa in Coppa dell'Arzignano di mister Stefani che gioca la peggior partita della stagione nel momento più importante lasciando strada libera al Barletta che sovverte i pronostici della vigilia e approda in semifinale dove questo pomeriggio troverà il PesaroFano. Un ko che lascia tanto amaro in bocca in un gruppo arrivato in terra pugliese per andare lontano nonostante qualche problema di formazione e l'assenza di capitan Marcio nella sfida di ieri. Ora però bisogna subito voltare pagina perché i play off in regular season sono ad un passo e nelle ultime tre gare di campionato i ragazzi di mister Stefani dovranno ritrovare lo smalto migliore per poi giocarsi il tutto per tutto nella lotteria post season che mette in palio un posto per la massima serie.

Cronaca. In avvio entrata decisa di Yabre, per lui fascetta da capitano, che costringe Ayosa ad uscire in barella. Il primo pericolo è del Barletta con Urbani preciso e puntuale tra i pali su Cristian, copiato dall'altra parte da Filò che dice no prima a Major e subito dopo a Yabre. I ragazzi di Dazzaro spingono forte sulle corsie laterali con Waltinho che crea non pochi scompigli alla difesa biancorossa sempre salvata dal solito Urbani che tra i pali gela qualsiasi tentativo avversario. Prima del riposo doppio pericolo dal piede di Santana con l'ex compagno di team Filò che para. Ad inizio ripresa Yabre mette il campanello d'allarme alla difesa del Barletta con un diagonale preciso fuori di poco. Al 2' il vantaggio di Santana che prende palla sulla traquarti e di giustezza mette dentro un rasoterra chirurgico. Il Barletta reagisce pochi minuti dopo e al 5' firma il pari con Cristian in scivolata che beffa Urbani in uscita. Major si prende la squadra in spalla e prima impegna Filò con un tiro preciso e poco dopo impreca per il palo colpito su punizione. Gol sbagliato e gol subito con Cristian che fa bis in ripartenza sfruttando un errore dei biancorossi. Stefani mette dentro Santana come portiere di movimento e arriva subito il pari al 15' con Major che veloce scaglia alle spalle di Filò su preciso assist di Manzalli. Santana resta dentro come portiere di movimento e Filò è provvidenziale su Houenou. Al 17' salvataggio di Manzalli in scivolata e poi a uno dalla fine la doccia fredda con Garrote in contropiede che indovina l'angolo giusto per battere una difesa in quel momento tutt'altro che attenta.



ARZIGNANO-BARLETTA

ARZIGNANO: Marzotto, Canto, Houenou, Negro, Lovato, Rosa, Manzalli, Santana, Bertolaso, Major, Yabre, Urbani. All. Stefani.

BARLETTA: Capuano, Filò, Dell'Olio, Capacchione, Binetti, Dibenedetto, Cristian, Ayose, Garrote, Gabriel, Waltinho, Acocella. All. Dazzaro.

ARBITRI: Di Nicola di Pescara e Tomassetti di Ascoli Piceno.

RETI: st 1'49" Santana (A), 5'30" e 14'30" Cristian (B), 15'04" Major (A), 18'54" Garrote (B).

Stefano Testoni (Il Giornale di Vicenza)



Ufficio Stampa Arzignano C5





Commenta la notizia
0
Commenta