Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






La disfatta nella città della disfida. Barletta-Catania 4-1

Calcio a 5 Serie A2/B News

Mercoledì, 15 Marzo 2017 @ 0:42:00


BARLETTA, 14 MARZO – Sconfitta amara, amarissima. Dopo la vittoria di Bisceglie, il Catania Calcio a 5 non concede il bis in Puglia, nel recupero della prima giornata di ritorno. A Barletta finisce 4 a 1 per i padroni di casa e Catania, ancora una volta in questo sfortunato campionato, si trova a recriminare per l’ennesima occasione sprecata. Una vittoria avrebbe cambiato completamente le carte in tavola per la corsa salvezza e, invece, Catania adesso dovrà vincere le prossime due partite e sperare che, nel frattempo, il Real Dem non conquisti nemmeno un punto. L’ago della bilancia, in questo senso, sarà ancora una volta il Barletta che affronterà gli abruzzesi fra una settimana in un altro recupero.
E pensare che il Catania in questa partita era anche passato in vantaggio, in avvio, con una rete del brasiliano Mieli. La partita aveva preso immediatamente il binario giusto, ma i rossazzurri, come successo già altre volte, hanno deragliato clamorosamente. Il pareggio dei padroni di casa arriva a 5 minuti dalla fine della prima frazione con Gabriel. In parità all’intervallo, Catania poteva certamente gestire meglio la situazione e, invece, i rossazzurri si sono persi in un bicchier d’acqua subendo le reti di Gabriel, Dell’Olio e Garrote. Da dire e raccontare, a parte il risultato finale di 4 a 1 per i padroni di casa c’è davvero poco.
A fine gara a metterci la faccia è il presidente rossazzurro Antonio Marletta: “Barletta ha vinto con merito, perché con grande sportività ha giocato la sua partita. Da tifoso, prima che da presidente spero che la stesso spirito sportivo non manchi ai pugliesi anche nel recupero contro Real Dem. Noi comunque dobbiamo fare mea culpa, perché non abbiamo saputo dare continuità alla vittoria di Bisceglie. Mi dispiace soprattutto che i nostri giocatori di grandissima esperienza non siano riusciti a incidere tatticamente sulla partita”.
Catania adesso dovrà fermarsi nuovamente e guardare tutti dalla finestra nel prossimo turno di campionato dove, sconterà, è proprio il caso di dirlo, il turno di riposo. Si torna in campo per la penultima giornata in casa del Sammichele, con la speranza che non sia una sfida inutile, ma questo dipenderà tutto dal Real Dem.
CRISTIAN BARLETTA-CATANIA 4-1 (1-1 p.t.)
BARLETTA: Filò, Waltinho, Garrote, Cristian, Binetti, Prezioso, Lamusta, Gabriel, Dell'Olio, Di Paola, Dalosio, Capuano. All. Dazzaro

CATANIA: Dalcin, Moraes, Milluzzo, Rogerio, Marletta, Dominguez, Scalora, Tomasello, D'Anna, Mieli, Lombardi, Di Franco. All. Grasso

MARCATORI: 7' p.t. Mieli (C), 15'43'' e 5'58'' s.t. Gabriel (B), 7'31'' Dell'Olio (B), 18'01'' Garrote (B)

AMMONITI: Mieli (C), Moraes (C)

ARBITRI: Fabio Maria Malandra (Avezzano), Matteo Ariasi (Pescara) CRONO: Antonio Sessa (Foggia)







Commenta la notizia
0
Commenta