Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






Calcio a 5 Emilia Romagna

2016/2017

Serie C2: Una magia di Tagliavini da il derby alla Rubierese

Calcio a 5 News E.Romagna

Domenica, 19 Marzo 2017 @ 9:39:54
Inviato da lollovalentini
Zaccone (portiere) migliore del Viano oggi.
Zaccone (portiere) migliore del Viano oggi.

Rubierese calcio A5 2
Sporting Viano 1

27' Barbadoro 1-0
28' Galletta 1-1

35' Tagliavini 2-1

Nel bellissimo palcoscenico del Pala Bursi, davanti al pubblico delle grandi occasioni, la Rubierese fa suo il derby grazie ad una finezza del bomber Tagliavini.

Derby sentito fuori e soprattutto dentro il campo, e a farne le spese è lo spettacolo, per vedere la prima emozione bisogna aspettare il 16', palla in mezzo di Giordano per Galletta che da due passi dalla porta tira a botta sicura ma il portiere dei rossi Venturi si supera neutralizzando, due minuti dopo è bravo Galletta a rubare palla nella nostra metà campo e ad imbeccare Giordano per il contropiede, pallone di ritorno ancora a Galletta ma ancora Venturi a salvare i locali.

Lo Sporting continua a macinare gioco e la Rubierese subisce in questa parte di partita, il Viano va ancora vicino al vantaggio al 20' ancora sull'asse Galletta-Giordano con l'ultimo che con un tiro a girare sfiora l'incrocio.

Un minuto dopo si vedono anche i padroni di casa, tiro da fuori di Conte e Zaccone spedisce sopra la traversa.

al 23' schema su punizione laterale, Galletta la tocca per Giordano che con un velo libera al tiro capitan Frattolillo ma la conclusione sibila soltanto la traversa.

Al 27' il vantaggio del Rubiera, Barbadoro trova impreparata la retroguardia bianconera ed insacca con un diagonale dal limite dell'area, ma per i padroni di casa non c'e nemmeno il tempo di esultare, infatti, nell'azione successiva arriva il pari del Viano, Giordano imbecca Galletta sul secondo palo e per il pivot è facile il tap-in 1-1.

Tornati dall'intervallo i padroni di casa mettono sotto fin da subito i bianconeri, al 31' Di Napoli tiro a fil di palo Zaccone mette in angolo, 32' pallone a Rinaldini che da mezzo metro prova a segnare ma per ben due volte Zaccone si supera e gli nega la gioia del gol, la Rubierese capisce che il momento è propizio e spinge per trovare il gol, 34' ancora Di Napoli dalla distanza e ancora il nostro portiere a salvare, il gol è nell'aria e puntualmente arriva, un minuto dopo, tiro da fuori di Rinaldini, Zaccone para ma la palla finisce a capitan Tagliavini che indisturbato ad un metro dalla porta la piazza di tacco 2-1.

Vianesi che fanno fatica a reagire, la Rubierese cala i ritmi ma rimane sempre pericolosa andando vicina anche al terzo gol al 41' con Di Napoli ancora da fuori, il tiro intercettato da Zaccone carambola a Conte che grazia gli uomini di Belli spedendo di poco a lato.

La grande occasione per pareggiare arriva al 43', ripartenza di Giordano che arrivato alla trequarti vede e serve Galletta sul secondo palo tiro a botta sicura del pivot ma ancora Venturi ( che poi uscirà per infortunio) fa gli straordinari.

Cinque minuti dopo Giordano semina il panico il fascia, arriva sul fondo ma il suo tiro-cross si spegne di poco a lato, molte le palle che oggi i Vianesi non hanno sfruttato non seguendo sul secondo palo.

51' serpentina di Galletta che si libera al tiro ma anche il dodicesimo di casa Ferri si disimpegna con sicurezza, lo Sporting prova a premere e si gioca per lo più nel centrocampo del rossi ma senza portare grossissimi grattacapi ai padroni di casa, le prova davvero tutte Belli usando anche il portiere di movimento ma i locali si chiudono molto bene e cosi, dopo 2' di recupero arriva il triplice fischio del signore Staffelli di Modena a consegnare il derby alla Rubierese e con ogni probabilità il campionato al Baraccaluga oggi vincitore in quel di Collecchio.





Commenta la notizia
0
Commenta