Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






IL CAGLIARI FUTSAL SUPERA IL PRATO (1-0) E FA UN PASSO VERSO LA SALVEZZA

Calcio a 5 Serie A2/A News

Domenica, 19 Marzo 2017 @ 12:40:00

 

Un gol e una partita praticamente perfetta. Il Cagliari Futsal centra una delle vittorie più importanti della stagione e lo fa a 3 gare dal termine portandosi a un passo dalla salvezza. Davanti c'era una delle quattro squadre più forti della A2, il Prato, ma il match finisce 1 a 0. La gara è dalle mille emozioni e a deciderla è ancora una volta il capitano Serginho, in apertura di ripresa, a far gioire i suoi scatenati tifosi accorsi in massa al PalaConi. In campo non si vedono i 18 punti che separano le due squadre in classifica e il Cagliari sfodera una gara di grande attenzione (nessun ammonito a dispetto dei 5 diffidati) e forza fisica non concedendo quasi nulla agli avversari. Mister Cocco prepara la partita nei minimi dettagli imbrigliando il bomber ospite Josiko, grazie a una partita sontuosa del capitano Serginho, e con la saracinesca alzata da Zanatta, la parata miracolo a pochi secondi dalla fine è di classe pura. Il resto lo fanno le gambe che corrono a mille a bloccare ogni azione dei toscani e a ripartire in contropiede. Ne sa qualcosa l'estremo difensore ospite Perez che si deve superare in almeno 5 occasioni da urlo, tutte nel primo tempo. In serie lo impegnano Serginho (9' pt) con un destro preciso, Piaz (10' pt) che si vede respingere sulla traversa e Segura all'11° ma Perez si supera ancora di piede. Il Cagliari fa vedere che la sua difesa è una delle migliori e Prato ci deve provare solo dalla distanza. Lo fa prima con Rosati (12' pt) e poi con Murilo (16') ma Zanatta dice sempre di no. Per sistemare l'incontro si deve attendere il 3° della ripresa. L'azione è fulminante. Inizia Bonfin, uno dei migliori in campo, con una corsa sulla fascia destra, si libera magicamente di Morganti con una veronica e la mette sui piedi dell'accorrente Serginho. Il numero 5 rossoblu è un cecchino e mette a segno il suo 14° gol stagionale. La ripresa scivola via con il Cagliari attento a non commettere falli e bravo a ruotare con Mura, Segura e Piaz a dare velocità, vivacità e grinta per un finale da brividi. Negli ultimi minuti c'è spazio per vedere due pali, uno per parte, con Rosati prima (13' st) e Piaz dopo, ma il suo pallonetto dalla metà campo rossoblù si stampa sulla parte alta della traversa. Mister Suso prova negli ultimi 4 minuti con l'uomo di movimento in più ma il Cagliari rischia solo una volta a una manciata di secondi, ma Zanatta fa il miracolo e chiude porta e partita. Adesso si vola ad Aosta per quella che potrebbe diventare la gara della stagione per una salvezza che non è mai stata così vicina.



Ufficio stampa
Cagliari Futsal





Commenta la notizia
0
Commenta