Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






GOL, EMOZIONI E LA MERITATA FESTA: IL CAGLIARI SALUTA I TIFOSI CON UN PARI SCOPPIETTANTE CONTRO ORTE

Calcio a 5 Serie A2/A News

Domenica, 02 Aprile 2017 @ 0:36:00


Un pareggio per salutare la stagione 2016/2017, scoppiettante, come questo bel Cagliari che fa 6-6 contro Orte in una gara dalle mille emozioni. I rossoblu danno l'arrivederci ai tifosi al prossimo anno, ancora nella stessa serie, dopo una salvezza guadagnata sul campo con una giornata d'anticipo. E nonostante il match contro la quarta forza del campionato non servisse ai fini della classifica, non è stata una passerella davanti ai tifosi, ancora oggi scatenati e capitanati dal gruppo della gradinata di Bonaria, ma è stata partita vera. I ragazzi di mister Cocco volevano finire la stagione con una vittoria, seppur davanti a una squadra ormai qualificata per i playoff promozione, e poco è mancato. Il Cagliari, in linea con un rush finale di campionato sugli scudi, ha sfiorato la vittoria dopo essere stato in vantaggio per quasi tutto il match. Ci è voluta tutta la classe del bomber ospite Sanna (tripletta per lui) per rimettere in carreggiata i suoi con due gol a 5 minuti dalla fine. Ma per il Cagliari la beffa, oggi, proprio non ci stava e così il pari accontenta tutti per un gran finale e la festa rossoblu divisa tra la società, lo staff tecnico, la squadra e i tifosi.

IL MATCH. Che fosse una gara divertente lo si è visto subito. Pronti-via e subito tante occasioni da rete per il Cagliari che in almeno 4 circostanze sfiora il gol del vantaggio grazie anche allo scatenato Bonfin. Ma a fare gol è l'Orte che sfrutta al meglio una sfortunatissima deviazione nella propria porta di Lopez (4'36"). A rimettere tutto in discussione è Piaz autore di una tripletta. Il primo è un gol magistrale (8'10") con un tiro al volo che fa vibrare la rete alle spalle dell'incolpevole Lo Conte (1-1). Il Cagliari fa gioco e sfiora la rete in più occasioni, al tiro ci vanno quasi tutti da Serginho a Segura passando per Bonfin e Lopez, ma a passare è ancora una volta la squadra ospite. L'uno-due è micidiale a ridosso del 13° minuto. Prima è Silvitelli (13'23") a mettere lo zampino su una palla vagante in area, poi è il bomber Sanna (13'53") a riportare Orte davanti sfruttando l'assist di Batata. Ma il Cagliari non ci sta e inizia a concretizzare le sue numerose palle gol. Ad aprire la rimonta è Lopez al 15°. Contropiede magistrale di Vandi che si libera dell'avversario e la mette sui piedi di Lopez che fa partire un pallonetto a incrociare che batte il portiere ospite (2-3). Il pareggio rossoblu è nell'aria e arriva con uno scambio in velocità Serginho-Lopez-Serginho. Il capitano in scivolata chiude in rete l'assist al bacio dello spagnolo. La freccia la inserisce poco dopo lo scatenato Piaz bravo ad appoggiare in rete il gol che vale il 4-3. Anche nella ripresa la gara non cala di intensità e le emozioni sono a ripetizione. A tornare sotto è il Cagliari che accende la luce a 3'08" ancora con Victor Lopez per il gol che vale il 5-3, subito imitato da Rossi che accorcia sfruttando una bella azione dei suoi. Il Cagliari ci prova ancora ed è il solito Piaz a fare centro ancora una volta su assist di Serginho(14'18"). Il 6 - 4 sembra definitivo ma l'Orte c'è e si vede. In un minuto è di nuovo Sanna a far vedere che la classifica marcatori non è un errore e con una doppietta delle sue (15'46" e 16'50") rimette tutto in pari. Sul 6 pari il pallottoliere si ferma e il cronometro scivola senza sussulti sino al fischio finale. Al PalaConi si chiude il sipario alla stagione e si apre alla festa rossoblu sul campo e sugli spalti, per un arrivederci ai tifosi alla prossima stagione 2017/2018 con tante sorprese.



Ufficio stampa
Cagliari Futsal





Commenta la notizia
0
Commenta