Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






GLS HATRIA C5 : IL PRESIDENTE MATRICCIANI LASCERA’ A FINE STAGIONE

Calcio a 5 Serie B/E News

Sabato, 15 Aprile 2017 @ 15:00:00

 
E’ tempo di bilanci in casa GLS HATRIA C5, il Presidente Avv. Giuseppe Matricciani torna a rilasciare dichiarazioni ufficiali dopo qualche tempo, valutando la stagione appena conclusa e parlando del futuro : “E’ stata una stagione impegnativa che ha lasciato molte scorie dal punto di vista dello spreco delle energie mentali, il penultimo posto in classifica deve essere considerato senza giri di parole un vero e proprio fallimento sportivo. Io, come ho sempre fatto, sono pronto ad assumermi le mie responsabilità, d’altronde la sconfitta come la vittoria fa parte dello sport; solo un anno fa eravamo a gioire per l’accesso al campionato nazionale, oggi al contrario dobbiamo fare una seria analisi di quello che invece non ha funzionato, ed a mio parere due sono le componenti che non hanno funzionato come dovevano : da un lato ritengo ci sia stato, a causa dell’inesperienza, un errato approccio al campionato nazionale, i cambi di guida tecnica ed i numerosi innesti nell’organico non hanno portato i frutti sperati e dall’altro una sorta di schizofrenia nella gestione dei momenti delicati, soprattutto in mancanza di risultati, ci ha portato a condurre con poca lucidità il gruppo. E’ pur vero che le scelte vanno sempre contestualizzate e le costruzioni delle squadre a volte avvengono in periodi nei quali magari le risorse finanziare non consentono di allestire le rose che si vorrebbero, tuttavia quando si fanno i bilanci i risultati contano, e nel nostro caso dicono che siamo retrocessi in C1. Io in primis ho voluto fortemente, come dicevo sempre “con un pizzico di follia”, la partecipazione al campionato di serie B Nazionale, questo ci ha dato di sicuro maggiore visibilità e di conseguenza ha favorito l’ingresso di nuovi sponsor e quindi di maggiori risorse, tuttavia la rincorsa affannosa al campionato nazionale prima ed alla salvezza poi, ci ha condotto a sacrificare le giuste attenzioni verso le nostre squadre giovanili, anche il venir meno del responsabile del settore giovanile Claudio Petraccia ci ha creato non poche difficoltà, in particolare per la gestione dell’under 21 e degli allievi, ragazzi e staff tecnico (su tutti Mister Narcisi Alfonso e Samuele di Nardo) davvero speciali, a cui va tutto il mio ringraziamento per aver portato a termine tra mille difficoltà i rispettivi campionati.”
A stagione conclusa è il momento di parlare del futuro, sia di quello riguardante la società che di quello prettamente personale del Presidente Matricciani al suo interno : “Alla fine la GLS Hatria C5 resta sicuramente una società solida dal punto di vista economico, che onorerà dal primo all’ultimo tutti gli impegni presi così come ha sempre fatto nel corso degli anni, ma a mio modesto avviso occorrerà mettere al centro un solido progetto tecnico, con un rilancio del settore giovanile se si vorrà guardare con serenità al futuro sportivo dell’associazione. Un discorso a parte merita il progetto “Atri 2020…Crescere con lo Sport” che sicuramente giungerà alla sua scadenza naturale, ciò che di certo muterà invece sarà l’assetto societario, infatti, al termine della corrente stagione sportiva, intendo rassegnare le dimissioni da Presidente concludendo con un anno di anticipo rispetto a quanto previsto dal nostro statuto la mia esperienza sportiva alla guida della Gls Hatria C5. Ho sentito diverse voci che parlano di volta in volta di una mia permanenza in società con altro ruolo o di una eventuale scissione delle diverse anime che nel 2014 portarono alla successiva nascita dell’attuale GLS Hatria, al momento sono discorsi prematuri che io definisco “gossip sportivo” e sinceramente non ho ancora valutato nulla del genere, è giusto però staccare la spina e ricaricare le batterie perché la passione per lo sport non finisce mai, a volte si può solo affievolire per poi chissà, tornare a bruciare ancora più forte. Da qui al 30 giugno ci sarà tempo e modo per sistemare tutte le questioni burocratiche ed amministrative, riflettere e guardare al futuro, quello che mi sento di fare in questo momento è di ringraziare tutto lo staff tecnico, i tesserati e l’intero consiglio direttivo, che in questa stagione travagliata hanno cercato di dare tutto quello che avevano, augurando una serena Pasqua a tutti.”

Roberto Marchione – Ufficio Stampa GLS Hatria C5





Commenta la notizia
0
Commenta