Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






Interviste: CLN CUS MOLISE, SANGINARIO CONFERMATO IN PANCHINA. “GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE MI HANNO DATO FIDUCIA”

Calcio a 5 Serie B/F News

Giovedì, 08 Giugno 2017 @ 15:10:00

 
Una nuova sfida attende il Cnl Cus Molise che prenderà parte al prossimo campionato di serie B e lo farà con grande entusiasmo. Sulla panchina del Cln Cus Molise siederà ancora Marco Sanginario, confermato dalla società e pronto ad ottenere il massimo da questa nuova avventura. Alle sue parole abbiamo affidato sensazioni e prospettive per il nuovo anno sportivo.
Nonostante l'unione di forze tra la dirigenza del Cus Molise calcio a 5 e la neo promossa Circolo Nebbia, per il secondo anno sarà lei a guidare il Cln Cus Molise in un campionato impegnativo come quello di B, soddisfatto?
“Molto soddisfatto, devo ringraziare tutti, nessuno escluso, per aver scelto la mia persona per questo nuovo ma ambizioso progetto. Cercherò di ripagare la fiducia della società e del nuovo presidente Nicola Dell'Omo nell'unico modo che conosco, lavorando con impegno e con passione.
Che squadra verrà allestita?
“Partiremo sicuramente da una base di giocatori locali che hanno ben figurato nella passata stagione sia tra le file del Cus Molise che del Circolo Nebbia, ma terremo sicuramente d'occhio il mercato straniero che ci propone molte alternative valide”.
Quale sarà l’obiettivo stagionale?
“Costruire una buona squadra che possa raggiugere senza affanni la salvezza e togliersi qualche grossa soddisfazione”.
L'accordo con il Circolo La Nebbia renderà più forte il Cus Molise calcio a 5?
“Le unioni implicano sempre una forza superiore, altrimenti non avrebbero senso”.
Secondo lei quali sono state le motivazioni di questa unione?
“Le motivazioni bisogna chiederle ai presidenti anche se credo siano abbastanza intuibili. Da allenatore posso solo dire che una sinergia di forze è sempre stata auspicabile in una regione piccola come il Molise”.





Commenta la notizia
0
Commenta