Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






Interviste: Giovinazzo, Depalma annuncia il rinnovo: «Una formalità»

Calcio a 5 Serie B/F News

Domenica, 18 Giugno 2017 @ 12:19:00



Il pivot classe ’84 prolunga con i biancoverdi fino al 2020

«Il mio rinnovo? È stata una formalità». Raffaele Depalma è sereno: anche lui s’è visto col presidente Antonio Carlucci e con il direttore sportivo Gianni Lasorsa per prolungare il suo rapporto col Giovinazzo C5 sino al 2020. «Sì, ho rinnovato anch’io, è stata una formalità – spiega il pivot classe ’84 -. La società mi aveva già annunciato che avremmo continuato insieme. Ho firmato nei giorni scorsi, per me è sempre un onore indossare la maglia della mia città e posso dire che sì, sarà Giovinazzo C5 almeno sino al 2020». Il rinnovo, infatti, non è stato mai messo in discussione ed è stato una semplice formalità. Depalma resta un punto di riferimento del team allenato da Roberto Chiereghin: «Ho dato tutto me stesso al Giovinazzo C5, come negli anni passati. Siamo arrivati secondi, alle spalle dell’Isernia C5 e siamo stati eliminati dall’Odissea 2000 solo ai calci di rigore, ma credo che nessuno, ad inizio campionato, potesse immaginare una simile stagione sportiva, vissuta sempre al massimo. Ormai questa società fa parte di me e rinnovare è stata davvero una pura formalità. Adesso sono pronto e carico per iniziare una nuova annata da vivere sempre ad alti livelli». Sul prossimo torneo di serie B: «Dovremo avere la stessa mentalità dello scorso campionato con l’obiettivo di ripetere la bella stagione sportiva ormai alle spalle. Noi siamo forti, abbiamo una solida società alle spalle ed un tecnico preparatissimo, ma quest’anno sarà difficilissimo per tutti. Comprensorio Medio Basento e Atletico Cassano si stanno rinforzando alla grande, ma ciò non mi preoccupa affatto. Anche lo scorso anno c’erano squadre sicuramente più attrezzate rispetto a noi, eppure noi siamo stati bravi a stupire tutti, a confermarci nel girone di ritorno e, col supporto del nostro meraviglioso sesto uomo in campo, a centrare i play-off per il salto in serie A2, sino alla sfortunata eliminazione, avvenuta solo alla lotteria dei calci di rigore».

Nicola Miccione
Addetto Stampa G.S. Giovinazzo Calcio a 5












Commenta la notizia
0
Commenta