Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






Bagnolo, una conferma e una novità

Calcio a 5 Serie B/C News

Domenica, 30 Luglio 2017 @ 23:38:00

 
Meglioli e Aguzzoli completano lo staff tecnico di mister Ruini

Si completa lo staff tecnico del Bagnolo capitanato da mister Manuel Ruini, che siederà sulla panchina giallonera per la terza stagione di fila. Ad affiancarlo nel ruolo di vice e a prendere il posto di Luca Ferretti, passato a Casalgrande, sarà una new entry, Andrea Aguzzoli. Confermato invece il preparatore dei portieri, Roberto Meglioli, anche lui pronto ad affrontare la terza stagione giallonera consecutiva.

“Come mi sembra il nuovo Bagnolo? Competitivo - assicura Meglioli - abbiamo perso un giocatore come Pittella, che nella seconda parte della stagione scorsa ci ha dato una grossa mano, ma non bisogna dimenticare la grande crescita di altri elementi, quindi l'aver cambiato poco può aiutarci a partire con il piede giusto. Sarebbe però sbagliatissimo pensare che le cose saranno facili, dobbiamo cercare di migliorarci e cercare di iniziare la stagione meglio della scorsa, e in questo i nostri giovani saranno fondamentali, perchè dopo l'apprendistato dovranno far sudare il posto ai più esperti... L'arrivo di Nobile e il ritorno di Antonietti possono darci tanto e loro devono dimostrare di essere ancora i giocatori che tutti conoscono. Dispiace aver perso Prodi, almeno per quel che riguarda il campo, umanamente ci mancherà ma credo sia stato sostituito bene, anche se non avendo mai lavorato con Zaccone trarrò valutazioni solo dopo esserci rimessi tutti al lavoro sul campo”.

Ad Aguzzoli, debuttante assoluto in panchina nonostante una collaborazione abbozzata con Ruini a Casalgrande nel 2013, spetta invece il compito di presentarsi: “Al mister mi lega una profonda amicizia, ma solo oggi siamo riusciti a concretizzare la collaborazione sul campo. Lo voglio ringraziare pubblicamente e spero con tutto me stesso di ripagare tanta fiducia. Sono emozionato, entusiasta e speranzoso di dimostrare che quelle qualità che il mister intravede possano permettermi di rendere questa esperienza non fine a se stessa. Sicuramente ho tanto da imparare e arrivo con l'umiltà di chi vuole sviluppare le proprie conoscenze anche dalle situazioni all'apparenza meno rilevanti. Seguo assiduamente le sorti del Bagnolo da due anni e mi reputo molto fortunato a cominciare da un punto di partenza così elevato, in una squadra fortissima e una società in crescita esponenziale”.








Ufficio Stampa ASD Bagnolo Calcio a 5





Commenta la notizia
0
Commenta