Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2017/2018
Regionali 2017/2018






RIENTRO AGRODOLCE DA IMOLA. IC FUTSAL – LUPARENSE 3-3

Calcio a 5 Serie A News

Lunedì, 02 Ottobre 2017 @ 0:11:00

 



Si rientra da Imola con un po’ di amaro in bocca. Dopo esser stata sotto per due volte, la Luparense a quattro minuti dal termine completa la rimonta con Rafinha – al suo debutto stagionale dopo aver saltato l’esordio in Serie A per mancato transfert. Ma non basta: i Lupi si fanno acciuffare nel finale. Nonostante tutto, buon punto per David Marín e i suoi giocatori. E’ 3-3 il finale alla Palestra Cavina, tra IC Futsal e Luparense.





PRIMO TEMPO

Dopo la sconfitta all’esordio, i ragazzi di Vanni Pedrini vogliono far bella figura davanti ai loro supporter e così è stato: buon avvio di gara che ha imbrigliato il gioco degli ospiti. La Luparense, come nel match vinto per 4-3 contro la Lazio, alla prima giornata, passa in svantaggio: il lungo giro palla dell’IC Futsal trova lo sbocco perfetto al minuto 13’01” con Castagna che è lesto a trafiggere il portiere Miarelli. In più occasioni, grazie a rapide ripartenze, i padroni di casa vanno vicini al raddoppio. Per i Lupi è Jefferson a essere il più pericoloso e quando gli ospiti recuperano palla e si involano a rete, a -1’50’ è il difensore Ferrugem ha serrare la difesa con un doppio intervento in scivolata che infiamma i tifosi.



SECONDO TEMPO

Nella ripresa partono meglio gli ospiti che trovano il pareggio fotocopia come il 2-2 della settimana scorsa: Honorio decide di prendere in mano la situazione, dribbling nello stretto e pallone filtrante verso Revert Corter che da due passi fa 1-1 al 05’13”. Classico e puntuale gol dell’ex per lo spagnolo. Nemmeno il tempo di esultare che i padroni di casa trovano nuovamente il vantaggio: Luparense troppo scoperta, si apre una voragine a metà campo che Murga coglie alla perfezione, discesa centrale a campo pressoché spianato e immediato 2-1 al 06’16”.
Ma gli ospiti non ci stanno e potrebbero subito pareggiare con Revert Cortes che per due volte si fa neutralizzare da un attento Juninho, al suo rientro. Ma il numero 12 non può nulla sulla rete del 2-2: al 14’22” schema su rimessa laterale, Honorio passa al centro e il rapido Jefferson trafigge e prende tutti in controtempo e rimette il match in equilibrio.
Equilibrio che dura pochissimo: i ragazzi di Marin mettono la freccia al 15’53” proprio con Rafinha, assente nel primo match, arruolabile all’ultimo minuto dopo l’ok per transfert ricevuto. L’azione si sviluppa ancora sulla sinistra: pregevolissimo uno-due Honorio-Taborda tra una selva di gambe e l’argentino, sul fondo, riesce a mettere in mezzo per il brasiliano che stoppa e supera il suo connazionale.
Tutto finito? Non proprio. Doccia fredda al 16’47” perché Saura scappa sulla corsia di destra, tiene botta a una scivolata e da posizione defilata, lascia partire un tiro alto e potente che soprende Miarelli. E’ 3-3.

Un punto portato a casa, ma non c’è tempo per rifiatare: il tour de force obbligato per la Uefa Futsal Cup porterà la Luparense, martedì 2 ottobre in trasferta al PalaBigi, campo del Kaos Reggio Emilia. Fischio di inizio ore 20.30.



TABELLINO

IC FUTSAL-LUPARENSE 3-3 (1-0 p.t.)

IC FUTSAL: Juninho, Salado, Ferrugem, Borges, Castagna, Lari, Magliocca, Murga, Saura, Garofalo, Battaglia, Ceh. All. Pedrini

LUPARENSE:Miarelli, Honorio, Rafinha, Betao, Taborda, Drago, Ramon, Lara, Revert Cortes, Leofreddi, Naim, Jefferson. All. Marin

MARCATORI: 13’01”p.t. Castagna (I), 5’13” s.t. Revert Cortes (L), 6’16” s.t. Murga (I), 14’22” s.t. Jefferson (L), 15’53” s.t. Rafinha (L), 16’47” s.t. Saura (I)

AMMONITI: 6’04” p.t. Murga (I), 5’40” s.t. Ceh (I), 7’37” s.t. Saura (I), 8’13” s.t. Ferrugem (I), 12’00” s.t. Rafinha (L)

ARBITRI: Michele Bensi (Grosseto), Lorenzo Cursi (Jesi) CRONO: Stefano Parrella (Cesena)





Commenta la notizia
0
Commenta