Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2018/2019
Regionali 2018/2019






Calcio a 5 Emilia Romagna

2016/2017

IMOLESE 1919 - Il futsal nel sangue

Calcio a 5 News E.Romagna

Venerdì, 22 Dicembre 2017 @ 21:23:50
Inviato da Avoni
Carlos Campos
Carlos Campos


Campos: dalle Canarie all'Italia per inseguire un sogno.

Imola, 22 dicembre 2017 -"Ho cominciato a giocare a calcio a 5 a cinque anni, dopo solo un anno di calcio a 11. Da quel momento, non ho più smesso. " CARLOS JEROBEL CAMPOS GIL, nato e cresciuto a Las Palmas de Gran Canaria, fa la scelta più difficile: lasciare la sua amata Spagna per inseguire un sogno. "Ho sempre giocato nell'Aguas de Teror, che milita in serie B, ma desideravo fare un'esperienza all'estero. Ho conosciuto Hernandez nella Selezione delle isole Canarie ed è grazie a lui che sono qua." Studente, sospende gli studi per debuttare nel Fossolo 76 a inizio stagione. A novembre, alla chiamata dell'Imolese dice 'sì', insieme all'amico 'Hernan': "L'Imolese è una società seria, molto simile a quella della Gran Canaria. In C1 il gioco è molto fisico, ma in questa squadra vedo tecnica e strategia, cosa che la assimila al calcio spagnolo. Ho trovato tanti compagni giovani, forti, che avranno sicuramente una carriera: io devo ancora integrarmi nei moduli di gioco, ma sono certo di poter dare il mio contributo al gruppo." Laterale difensivo, Carlos non disdegna l'area: "Credo di avere un buon passaggio e non mi tiro indietro nei contrasti, anzi. L'anno scorso sono stato capocannoniere nella mia squadra, ma sono più predisposto alla fase difensiva. Cosa mi manca? Solo parlare un po' in campo, per questioni di lingua: ma migliorerò." Dalla B spagnola alla C1: nuova realtà e nuove difficoltà. "In C1 la priorità delle squadre è difendere, piuttosto che creare gioco. Segnare diventa, dunque, molto difficoltoso. La soluzione? Lavorare tanto, perchè come ti alleni, così giochi."

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919





Commenta la notizia
0
Commenta