Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2018/2019
Regionali 2018/2019






Calcio a 5 Under 21

2011/2012

Città di Massa U19 cade in casa del San Giusto Prato

Calcio a 5 Under 21

Giovedì, 11 Gennaio 2018 @ 22:54:22
Inviato da footsaltrap

Ha dovuto faticare ben più del previsto il San Giusto Prato per avere la meglio su un rinnovao Città di Massa del neo Mister Aliboni.
Primo tempo di dominio assoluto per i bianconeri ospiti che non sono riusciti a capitalizzare le numerose occasioni da rete vuoi per l'imprecisione ma sopratutto per la bravura del portiere locale in assoluto  il migliore in campo.
Purtroppo come spesso accade a gol mangiato segue gol subito così al primo contropiede i locali vanno in rete.
La seconda frazione di gioco purtroppo parte ad handicap per il città di Massa, infatti al minuto 1.48" il sig.Rossini fischiava, molto frettolosamente come i precedenti, il quinto fallo condizionando cosi lo svolgimento della gara, gara che non ha perso assolutamente d'interesse, anzi, subito la seconda rete su tiro libero è il portiere Brunelli con una serie di parate incredibili a tenere a galla i suoi compagni che segnano il 3-o e il 4-0 su azioni di contropiede e il 5-0 sull'ennesimo tiro libero, alla fine i locali ne hanno calciati  quattro.
Le reti di Della Bona e Berti rendono meno amara una sconfitta che sinceramente i ragazzi non meritavano.
Mr Aliboni , che in settimana dirigerà i primi allenamenti,  avrà tanto da lavorare per formare questi ragazzi e magari puntare all'ultimo posto utile per accedere ai play off.
 
San Giusto Prato: BRUNELLI, GUASTI, SILVERI, MARTINI, BUONOPANE, Spano, Penzone, El Mrabti, Bogani, Maisto, Meli. All. Grisolini
 
Città di Massa: BATTELLI, BIANCHI, BERTI, GIANNOTTI, MANFREDI, Vergillito, Lucchesini, Della Bona, Bertolucci, Nobili, All. Aliboni
 
Arbitro: Rossini
 
Reti: SG Prato/  Guasti (3) Mrtini Silveri
         CdMassa/ Della Bona Berti

































 





Commenta la notizia
0
Commenta