Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2018/2019
Regionali 2018/2019






Calcio a 5 Emilia Romagna

2016/2017

IMOLESE 1919 - Orgoglio è vittoria

Calcio a 5 News E.Romagna

Lunedì, 26 Marzo 2018 @ 23:08:22
Inviato da Avoni
Imolese vs Santa Sofia
Imolese vs Santa Sofia

 
Dalla débacle al trionfo: la storia di una vittoria non scritta.

IMOLESE CALCIO 1919 - SANTA SOFIA: 2 - 1

SANTA SOFIA: Migliori, Leoni, Cirillo, Artoum Y., Fariss, Casetti, Vittozzi, Montalti, Salvadorini, Lamorgese, Artoum S., Achabe. All. Mengozzi.
IMOLESE: Carpino, Stefanoni, Greco, Badahi, Grelle, Zanoni, Lunardi, Paciaroni, Signorini, Zaniboni, Spadoni, Radesco. All. Carobbi.
ARBITRI: COCCO di Parma e CORTESE di Bologna.
RETI: p.t. 20' Montalti (S); s.t. 18' Grelle (I), 21' Stefanoni (I).
AMMONITI: Signorini, Artoum S., Stefanoni.
ESPULSI: Carpino.

Imola, 24 marzo 2018 - L'Imolese che vede il baratro. L'Imolese che urla al cielo, più forte del destino, più forte della paura. Il Santa Sofia, capace di fermare i rossoblu sul pareggio all'andata, relegano i padroni di casa in un'insolita, e disagevole, condizione di svantaggio. Non basta essere sempre in attacco, non bastano i tanti tiri (compresa una traversa) di Grelle & co: i forlivesi, scaltri, chiusi in difesa, temporeggiano in attesa del colpo letale. Ed è il portiere Montalti, 'superman' fra i pali, a sferrare l'attacco decisivo: al 20' parte in contropiede e segna, lasciando di stucco Carpino. I padroni di casa, nella partita in cui non dovrebbero sbagliare nulla, sbagliano troppo: frustrati, innervositi, attaccano senza lucidità. La ripresa prosegue allo stesso modo: Imolese sempre in attacco, Santa Sofia vigile nelle retrovie e pericoloso nelle poche ripartenze. Minuto 18': calcio d'angolo per i rossoblu, con Grelle che insacca da distanza ravvicinata. L'esplosione di gioia è rovinata dall'espulsione di Carpino. Ed è in inferiorità numerica, nel momento di prevedibile debolezza, che l'Imolese reagisce di prepotenza: al 21' Stefanoni riparte e, 'deus ex machina', travolge avversari e portiere siglando la rete 'impossibile' del vantaggio. Montalti esce di nuovo dai pali, nel vano tentativo di spalleggiare i compagni in attacco. Al 30' la parata perfetta di Paciaroni coincide col risveglio definitivo dall'incubo. Il Santa Sofia, avversario inviso ai rossoblu per la sua osticità, perde una partita imprevedibile nell'esito. L'Imolese rischia di soccombere sotto il peso di un primato esaltante e, al contempo, logorante: l'orgoglio la ridesta, il carattere ne ispira la riscossa.


Prossimo turno – CAMPIONATO (San Michele dei Mucchietti, 31/03, ore 14.30): EAGLES SASSUOLO A.S.D. - IMOLESE CALCIO 1919

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919





Commenta la notizia
0
Commenta