Feed Rss Twitter Facebook
Sei nuovo? Registrati Gratis!

Calcio a 5 Futsal Calcetto in un Click!

, Italy   

Nazionali 2019/2020
Regionali 2019/2020






Moderato da: ilcalcioa5
» Forum Preparazione Atletica Calcio a 5 » preparazione psicologica
  
Autore

preparazione psicologica


Matteee
Piccolo Tifoso
reg. dal: 10-Oct-2010
Messaggi: 2
Da:


  Inviato: 15-03-2011 01:21

ciao a tutti

conoscete esercizi o "metodi" per prepararsi psicologicamente alla partita in modo da evitare ansie o paure e concentrarsi tralasciando distrazioni e "fisime"??

perchè 4 anni dopo aver smesso di giocare a calcio a 11 in seguito a un incidente stradale ho deciso di iniziare col calcio a 5 (ho 22 anni) però spesso in allenamento e in partita mi ritrovo a dover fare i conti con distrazioni e pensieri negativi (seg*e mentali) che non mi rendono lucido e preciso, e non sò bene come comportarmi visto che non mi era mai capitato nulla di simile prima d'ora!!!

grazie in anticipo!!!


 Profilo   Invia un Messaggio Privato a Matteee PM  Quote

furtest
Tifoso
reg. dal: 17-Dec-2002
Messaggi: 1545
Da: Torre Boldone
Torre Boldone

  Inviato: 15-03-2011 12:47

io mi affiderei ad uno psicologo esperto nell'ambito sportivo.

Credo che esista qualcuno specializzato nel settore.

Cmq credo che solo il tempo e gli allenamenti e le partite ti aiuteranno a superare questo tuo "blocco" psicologico.
però non sono uno psicologo...è solo un mio pensiero...


 Profilo   Invia un Messaggio Privato a furtest PM  Quote

elguerrero
Piccolo Tifoso
reg. dal: 29-Dec-2008
Messaggi: 158
Da: Savignano sul Rubicone
Savignano Sul Rubicone

  Inviato: 20-03-2011 11:54

nello sport come nella vita,se hai la passione,la vera voglia di arrivare,una feroce determinazione di fondo nell'animo,arrivi...il resto sono solo scuse...tutti(anche i campioni più affermati)hanno segxe mentali e pensieri negativi,è nell'indole dell'essere umano,e ci arrivano da qualsiasi fonte(nostra situazione personale,familiare ed affettiva;compagni;avversari;allenatori o dirigenti;tifosi ecc)...tutto dipende da come le traduciamo(ad es:se un compagno più capace tecnicamente ci sfotte per un passaggio sbagliato,abbiamo 2 alternative:o dentro di noi diciamo ''ha ragione,sono una merxa'',oppure gli ridiamo in faccia e ci diamo dentro il doppio)...ti cito secondo me l'esempio tra i giocatori famosi più adatto:Rino Gattuso.
Premettendo che sono interista sfegatato da sempre,è uno dei miei modelli...conosco gente che ci ha giocato nelle giovanili(assieme o contro):tutti erano concordi nell'affermare che tecnicamente era uno scandalo(addirittura chi ci giocava assieme lo tiranneggiava e sfotteva,dicendogli di darsi al rugby,che era il suo sport)...chi è arrivato? Lui,con una determinazione feroce che gli altri,magari di base più promettenti,non hanno avuto...
Per quanto riguarda i metodi per concentrarsi,ci sono quelli individuali e quelli collettivi(non dimentichiamoci che è uno sport di squadra,devi metterti in armonia coi compagni)...se quelli collettivi devono essere fatti coi compagni(riti pre-gara,esercizi di riscaldamento che favoriscono ritmo ed affiatamento,come m ovimenti e battiti di mani sincronizzati ecc)quelli individuali sono,per sua stessa definizione,individuali:io personalmente avevo una playlist pre-partita,che ascoltavo puntualmente(con discorsi famosi,come Al Pacino in ''Ogni maledetta domenica'' o Mel Gibson in ''Braveheart'' e musica che mi piaceva,rock,metal ecc)...ho visto anche gente che faceva esercizi yoga o che alzava il gomito...focalizzati su qualcosa che ti dà motivazioni per combattere o dimostrare qualcosa...


 Profilo   Invia un Messaggio Privato a elguerrero PM  Quote



  
NETIQUETTE: IlCalcioa5.com e la sua Redazione non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei messaggi inseriti dagli utenti e dai visitatori nel Forum e nella chat del sito www.ilcalcioa5.com. Non utilizzare un linguaggio offensivo.